Evoluzione della conoscenza dell'Arte Medica

Evoluzione della conoscenza dell’Arte Medica

Evoluzione della conoscenza dell’Arte Medica

Salerno, Salone dei Marmi, 29 aprile 2017

Scarica la locandina in formato PDF.

La medicina, secondo la visione aristotelica, nel passato come oggi, è arte per eccellenza.

Anche gli anglosassoni ne sono consapevoli e, a dispetto del loro spesso esasperato scientificismo, la definiscono tuttora medical art. Questo perché, è innegabile, gran parte della medicina nasce da un sapere empirico. Ma anche perché l’arte medica nasce tipicamente dall’incontro fra diverse discipline del sapere empirico: la scienza, la tecnica, la cultura, l’organizzazione sociale… Nasce con questo spirito la giornata studio “Evoluzione della conoscenza dell’Arte Medica“.

A Salerno, il 29 Aprile 2017.

 

> PROGRAMMA SCIENTIFICO

9.00 Apertura dei lavori

SALUTI DALLE AUTORITA’

Andrea Inserra – Presidente del CdA «Consorzio Farmaceutico Intercomunale»

Mariantonietta Mazzella – Presidente Probiviri UNIPOSMS

MODERATORE: Pio Vicinanza – Presidente UNIPOSMS

Recenti acquisizioni nel trattamento dell’asma

Giuseppina Autore, Dipartimento di Farmacia, Università degli Studi di Salerno

Utilizzo dei nutraceutici nel trattamento delle Dislipidemie

Carmela Saturnino, Dipartimento di Scienze, Università della Basilicata

Galenici topici: ieri ed oggi

Antonio Vassallo, Dipartimento di Scienze, Università della Basilicata

«Trotula: prima pediatra e neonatologa dell’occidente»

Carlo Montinaro, Preside ad cathedram UNIPOSMS

«Farmacia dei Servizi»

Francesco Sorrentino, Direttore Generale «Consorzio Farmaceutico Intercomunale»

> PREMIAZIONI:

  • Premio per la ricerca (ricercatore senior): Prof. Pasquale Longo
  • Premio per la ricerca (ricercatore junior): Dott.ssa Antonella Montinaro
  • Premio per la ricerca (ricercatore Junior): Antonio Vassalo
  • Premio alla Carriera: Prof.ssa Carmela Saturnino

 

 

locandina gionata studio29 aprile